Fai da te: Detersivo per il bucato (in polvere)

Vi risparmio dalle mie scuse per l’assenza e comincio subito con il post di oggi 🙂 Tutte le casalinghe sanno quanto costa il detersivo per il bucato e tutti i detersivi in generale, così mentre scoprivo Pinterest continuavo a vedere questi DIY di detersivo per il bucato e mi sono detta “Al diavolo, io ci provo” Ci sono tantissimi variazioni per tutti gusti e necessità, ma la base è ridicolmente facile! Ora dopo 2 mesi non ho nessuna intenzione di tornare a comprare il detersivo per il bucato già pronto! Non ho avuto i problemi di nessun tipo, il bucato è pulito e si scioglie benissimo nell’acqua. Oggi vi parlo come fare la versione in polvere, che è più facile da fare. In un altro post parleremo anche come fare quello liquido.

Detersivo per il bucato

Come ho già detto prima, ci sono tanti versioni e ognuna e libera di scegliere quello, che fa per lei, ma gli ingredienti di base sono solo:

 – 1 parte Soda Solvay (carbonato di sodio) o Borace

– 1 parte Sapone per il bucato

Ho scelto soda e non borace, perché in Italia non sempre si trova facilmente il borace e in più dicono, che soda è meno nocivo. Tutto quello, che dovete fare e grattugiare il sapone con la grattugia più sottile e poi mescolarlo con la soda! Con l’umidità potrebbe appiccicarsi, ma basta usare un contenitore sottovuoto oppure fate come me e metteteci un sacchettino col riso, come ci sono dentro i contenitori di sale. Io uso 1-2 cucchiai di detersivo a lavaggio e lo metto direttamente nella lavatrice sul bucato.

Gli ingredienti più comuni sui blog americane sono: Borace o acido citrico, soda (carbonato di sodio), bicarbonato e sapone per il bucato. Una signora americana ha fatto le sue ricerche e ha scoperto il seguente (guarda il post originale in inglese):

– Nessuno di detersivi commerciali contiene insieme sia borace che il carbonato di sodio

–  Nessun detersivo contiene il bicarbonato

Perciò non servono tanti ingredienti per lavare meglio, bastano solo soda (carbonato di sodio) e sapone per il bucato!  Le macchie meglio trattare prima di buttare tutto in lavatrice.

Detersivo per il bucato

Altri consigli:

* Se volete un detersivo profumato aggiungete 10-20 gocce di olio essenziale

* Per i capi bianchi aggiungete del acido citrico

* Due altri sbiancanti naturali sono acqua ossigenata e ovviamente limone

* Aceto bianco funziona benissimo come ammorbidente e aiuta a prevenire calcare

Spero di essere stata d’aiuto e se avete delle domande lasciateli nei commenti. Buon inizio settimana a tutte!

Con amore

Annunci

11 thoughts on “Fai da te: Detersivo per il bucato (in polvere)

Add yours

    1. Sono sicura, che non te ne pentirai! Non prendere il bicarbonato che è quello solo per cucinare e non è la stessa soda. Io direi più o meno 1 sapone e metà confezione di soda solvay. Poi dipende quanto è grosso il tuo contenitore.Buona fortuna 🙂

  1. Specifica una cosa: la Soda è il Carbonato di sodio, ora non si definisce più “soda”, anche se il nome sulla confezione è rimasto quello…quello era il nome usato tempo fa. Con il termine “soda” adesso di intende l’idrossido di sodio, cioè la soda caustica.

    1. Grazie mille! Ormai questo blog è in vacanza fino al periodo determinato 🙂 Devo ancora fare l’altro per quale hai nominato questo blog – sono stata molto cattiva 😦 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: